Finalmente news dalla Spagna..

 

Ho pensato a lungo come scrivere, di cosa scrivere e in che lingua sopratutto. Mi sono arrovellata per un sacco di mesi e tra gli impegni, l’adattamento, lo studio della lingua e tutto quello che comporta vivere in un altro paese, mi sono persa.37591351935_c923285cf9_o

Alla fine ho deciso di smetterla di impazzire nella futile ricerca del modo perfetto con la quale avrei iniziato questo capitolo, e quindi ho deciso di sedermi e scrivere.

Mi sono trasferita in Spagna per seguire un master di Economia e gestione di arte e cultura, in una città che si chiama Valladolid. <<Valla che?>>, mi rispondevano tutti quelli che informavo della mia partenza, nessuno mi ha detto che conosceva questa città, che paura, “forse ho sbagliato tutto?” mi chiedevo.

“NO!”

26702274639_1d72e4720d_oValladolid è una città spagnola della regione di Castilla y Leon, per intenderci è grande come Firenze, fa un freddo cane in inverno e fa un caldo torrido d’estate, ma a me la neve piace, il caldo meno, ma affinando l’arte della siesta, credo che imparerò a conviverci.

37591351015_098e27eeb8_o
Una città perfetta per muoversi, sopratutto in bici, come piace a me, si può raggiungere ogni luogo senza problemi, è ricca di piazze stupende, piena di viali alberati e l’architettura è molto varia, la adoro! Se però dobbiamo parlare di luoghi d’arte, io ho una passione per l’arte contemporanea, e qui non c’è più che un museo contemporaneo e un paio di gallerie, al contrario tutta l’arte antica o tutti gli altri tipi di arte come musica, danza, cinema o teatro sono super presenti nella città, però non sono a più di una ora e mezza di treno da Madrid, quindi posso fare una capatina quando mi manca la mia dose mensile di contemporaneità.

 

Non vi rivelerò niente di più perché ho intenzione di fare numerosi post, quindi Hasta Luego, perché mi farò sentire presto!

 

PICULAR · Google, ma per i colori
Domenica gratis al museo, Milano 2 luglio

2 Comments

  1. (…una volta , a scuola , ci insegnavano che a Valladolid ci è morto Cristoforo Colombo ,per cui il nome della città non era così sconosciuto….)
    Le foto e quello che racconti mi fanno sperare in altri bei post come questo!

Commenta!